Chiamaci Ora +39 388 1891283

Marmellata di Arance di A Casa Tu Martinu

Ingredienti:
3 kg di arance
1,3 kg di zucchero di canna
2 stecche di cannella   

Preparazione:
Con un coltello tagliamo la parte esterna della scorza di una metà delle arance. È importante evitare la parte bianca perché è amara. Mettiamo da parte le scorze.

Ora puliamo tutte le arance, rimuovendo attentamente il più possibile la parte bianca. Quindi tagliamo la polpa delle arance a pezzettini. A questo punto versiamo in un bel tegame capiente la frutta e lo zucchero. Aggiungiamo un paio di stecche di cannella, mescoliamo bene e accendiamo il fuoco.

Lasciamo cuocere per 45 minuti a fiamma alta, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo portiamo sul fuoco due pentolini d’acqua. Riprendiamo le scorze che abbiamo tenuto da parte e tagliamole a striscioline sottili. Facciamo cuocere le scorze in un pentolino per 3 minuti. Poi le scoliamo e le trasferiamo al secondo pentolino facendo cuocere per altri 3 minuti. In questo modo perderanno il gusto amaro. A questo punto le scoliamo e le uniamo alla pentola con il resto della marmellata.

Durante gli ultimi 10-15 minuti di cottura è necessario mescolare più spesso per evitare che la marmellata si attacchi alla pentola. In questa fase la marmellata comincia ad addensarsi e il tempo di cottura può variare un po’ in base al tipo di arance utilizzate. È normale che a fine cottura la marmellata sia ancora un po’ liquida in quanto tenderà ad addensarsi durante il raffreddamento.

Spegniamo il fuoco ed eliminiamo le stecche di cannella.

Ora prepariamo i vasetti sterilizzati e li riempiamo con la marmellata bollente. Chiudiamoli bene usando capsule nuove e mettiamoli a testa in già fino al raffreddamento. Per chi vuole conservarla più a lungo è necessario seguire un altro passaggio: mettiamo i vasetti freddi in una pentola piena di acqua in modo che siano completamente sommersi e facciamo bollire per altri 20 minuti. In questo modo la marmellata si conserva fino a 24 mesi.

Relais San Martino-RSM blog 1 1

Condividi:

Guida al Salento 2024
La guida offerta dal Relais San Martino

Scarica gratuitamente la nostra Guida al Salento 2024 e scopri il Salento, una terra ricca di storia, cultura e paesaggi mozzafiato.

×

Ciao!
Come possiamo aiutarti?
Fai click qui sotto per scriverci su WhatsApp o mandaci un'email a info@riahotels.it

×